Disponibile il Report Digital 2020 Global e Italia, realizzato da We Are Social e Hootsuite

Se siete dei veri cercatori, sapete già che sono online i dati del Report Digital annuale realizzato da We Are Social – agenzia specializzata in social media marketing – e Hootsuite – piattaforma leader nel settore del social media management.

Conoscere e studiare i dati di mercato è – soprattutto per voi – fondamentale perché strategico per lavorare nel settore digitale, un settore inarrestabile che vive continue trasformazioni. Per cui, se non avete ancora letto i nuovissimi dati di questa ricerca, ecco qualche numero per iniziare.

In basso, al solito, troverete le fonti con la possibilità di leggere tutta l’analisi nel dettaglio 👉 Super Consigliato!

Ma torniamo a noi, puntualissima come ogni anno in questo periodo, e arrivata ormai alla sua ottava edizione, l’indagine vuole dare uno spaccato dello scenario digitale con il consueto focus sull’utilizzo di internet, del mobile, delle piattaforme social e dell’ecommerce. Come sempre, all’analisi dello scenario globale si aggiunge uno spaccato sull’Italia.

Ma partiamo subito: circa la metà della popolazione mondiale (3,8 miliardi di persone) utilizza regolarmente i social media, mentre sono 4,54 miliardi le persone connesse ad internet (un incremento YoY del 9%, ma solo il 45% sono donne), con quasi 300 milioni di utenti che hanno avuto accesso ad internet per la prima volta nel corso del 2019.

Quasi due persone connesse ad internet su tre (64%) esprimono preoccupazione riguardo la maniera in cui le aziende utilizzano i loro dati personali, e la metà utilizza regolarmente ad blockers. Sono invece il 56% gli utenti preoccupati per la piega che sta prendendo il tema delle fake news.

Oltre due persone connesse ad internet su 5 (43%) utilizzano regolarmente comandi vocali, mentre sono 4 su 5 quelle che scelgono il gaming come forma di intrattenimento su base almeno mensile.

L’utente internet medio quest’anno spenderà online un tempo pari a oltre 100 giorni (6 ore e 43 minuti al giorno): significa che nel 2020, collettivamente, spenderemo online 1,25 miliardi di anni. Oltre un terzo di questo tempo, 2 ore e 24 minuti al giorno, è speso sui social.

Google e YouTube rimangono i siti più visitati globalmente ma (udite udite) Yahoo! è ancora vivo e riceve più visite di Amazon o del vostro sito per adulti di riferimento, qualsiasi esso sia.

Il podio per quanto riguarda le piattaforme social più attive vede i soliti Facebook, YouTube e WhatsApp. Registriamo una crescita significativa nell’utilizzo di TikTok (800 milioni di utenti attivi al mese, di cui “solo” 300 milioni fuori dalla Cina). Importante anche la crescita dell’utenza raggiungibile su Pinterest (12%) anche grazie all’aggiunta di regioni e paesi precedentemente assenti dalle opzioni di targetizzazione.

Quasi 3 utenti internet su 4 (74%) hanno acquistato prodotti online nell’ultimo mese, con device mobili che superano desktop e laptop attestandosi al 52% di device share per pagamenti online: è la prima volta che registriamo questo sorpasso.

Due terzi degli utenti connessi globalmente fruiscono di contenuti televisivi trasmessi tramite internet, ma va forte anche l’audio, sia per quanto riguarda l’ascolto di musica in streaming (70%), sia di podcast (41%).

E in Italia cosa succede?

L’Italia si conferma un paese maturo, connesso, social, e con un trend di adozione in crescita per quanto riguarda sia Internet in senso ampio, sia le piattaforme social, sia le nuove tecnologie. Sono infatti quasi 50 milioni le persone online in Italia su base regolare, e 35 milioni quelle presenti ed attive sui canali social. In entrambi i casi, registriamo un aumento rispetto alla rilevazione del 2019. Ma non è solamente la quantità di persone presenti ed attive a crescere, ma anche il tempo che decidiamo di passare online: spendiamo 6 ore connessi ad internet ogni giorno, e 1 ora e 57 minuti sui social, in aumento rispetto al dato rilevato nel 2019, che si era fermato a 1 ora e 51 minuti.

Per quanto riguarda le nuove tecnologie, cresce di ben 5 punti percentuali rispetto allo scorso anno l’utilizzo di assistenti vocali da mobile o device dedicati (dal 30% al 35%). Un italiano su 12 possiede device per la smart home, mentre triplica (dal 5% al 15%) la penetrazione della categoria dei werables, siano essi smartwatch o altri dispositivi per il tracciamento dell’attività fisica o della salute in senso ampio. Più indietro, ma forse meno di quanto si possa pensare, l’adozione di dispositivi per la realtà virtuale, in mano al 3% degli italiani.

Non è di certo una novità che l’utilizzo degli smartphone abbia raggiunto livelli (quasi) di saturazione: ne troviamo conferma nel dato riguardante il 98% degli utenti social che si connette da dispositivi mobili. Anche qui, al netto dei volumi, è anche interessante un punto di vista più qualitativo: siamo anche più coinvolti, in virtù dell’aumento degli utenti ingaggiati e che contribuiscono attivamente al dialogo, in crescita da 74% a 81%. Naturalmente non tutto il dialogo che si viene a creare è necessariamente costruttivo, o positivo. In questo senso disinformazione e fake news non salgono alla ribalta oggi, ma troviamo conferma di ampia consapevolezza sul tema: più di una persona su due ha infatti espresso preoccupazione per la tematica delle fake news (52%) e del trattamento dei dati personali (59%) da parte delle piattaforme e delle aziende, e cresce contestualmente l’utilizzo di strumenti di ad-blocking (dal 35% del 2019 al 40%).

Ma quali sono le piattaforme preferite dagli italiani? Nessuno scossone rispetto a quanto riportato l’anno scorso, con YouTube e la famiglia di app di Facebook (WhatsApp, Facebook, Instagram e Messenger, nell’ordine) saldamente nella top 5. Ed è proprio Instagram la piattaforma che registra la crescita più evidente, dal 55% al 64%. In forze anche Pinterest, che vede un salto dal 24% al 29% anche in Italia, in parallelo ad una crescita globale anche in virtù di una serie di migliorie della piattaforma.

Crescono di un paio di punti percentuali ciascuno anche Snapchat, Twitter, WeChat, Reddit: sono tutte piattaforme molto diverse tra loro ed è interessante notare come la crescita sia diffusa, indicatore di “salute generale” della categoria e non solo di alcune nicchie specifiche.

Impossibile naturalmente non toccare l’argomento TikTok: alla prima rilevazione in Italia vediamo un’adozione già all’11%, che naturalmente è indicatore di una penetrazione ancora più ampia sulla demografica prevalentemente presente sulla piattaforma, quella Generazione Z.

Non è solo il desiderio di rimanere connessi con i nostri amici, colleghi, brand preferiti e fonti di ispirazione che ci tiene attaccati ai telefoni, ma anche un’evidentissima ricerca di svago ed intrattenimento. Guardare video online, seguire vlog, l’ascolto di musica, radio online e podcast sono tutte attività che incrociano intrattenimento e desiderio di crescita personale. Conferma di questo desiderio è anche da trovarsi nella top 10 delle categorie di app più utilizzate dagli italiani: 5 categorie delle prime 7 sono infatti ascrivibili alla sfera dei social e dell’intrattenimento.

Tra queste 5 rientrano, diciamo serenamente senza sorpresa, app relative al mondo del gaming. Si tratta ormai di una industry letteralmente impossibile da ignorare: giocano infatti 4 italiani su 5, quasi 2 su 5 possiedono una console (su cui spendono quasi 50 minuti al giorno), e il 5% effettua pagamenti in-app o paga per DLC. Un italiano su 8 segue il live streaming di altri giocatori, e il 5% ha assistito ad un torneo di eSports (anche di questo vi abbiamo già parlato non molto tempo fa).

Segnali positivi anche sul fronte ecommerce: sono aumentati infatti di 1-2 punti percentuali rispetto al 2019 gli indicatori rispetto alle ricerche online pre-acquisto (dall’86% all’87%) e l’acquisto effettivo di prodotti da qualsiasi device (dal 75% al 77%).

Ma questi sono solo alcuni dei dati della ricerca Digital 2020 che vi consigliamo assolutamente di vedere nel dettaglio. E allora buona lettura, cercatori!

Fonti:

We Are Social – ITALIA 2020

We Are Social – GLOBAL 2020

Credits Immagini: Infographic vector created by katemangostar – www.freepik.com

30 Comments

  1. asmr there Reply

    It’s in reality a nice and useful piece of info.
    I’m happy that you just shared this helpful info
    with us. Please stay us informed like this. Thanks for sharing.

  2. asmr with Reply

    You’ve made some good points there. I looked on the web to find out more about the issue and found most
    people will go along with your views on this site.

  3. Madeleine Reply

    Awesome things here. I am very satisfied to look your article.
    Thanks so much and I’m taking a look ahead to touch
    you. Will you please drop me a e-mail?

  4. Camilla Reply

    Thanks for your marvelous posting! I definitely enjoyed reading it, you might
    be a great author. I will make sure to bookmark your blog and
    definitely will come back in the foreseeable future.
    I want to encourage you to ultimately continue your great job,
    have a nice evening!

  5. t.co Reply

    scoliosis
    You can certainly see your enthusiasm in the work you write.
    The world hopes for even more passionate writers like you who are not afraid to
    say how they believe. Always go after your heart.
    scoliosis

  6. slot online Reply

    Іt’s actually a nikce аand helpful piece off information. I am satisfied that
    yoᥙ just shared this helplful informatіon with us.
    Please staу us up to date like this. Tһank you for sharing.

  7. Grover Reply

    A person necessarily lend a hand to make severely articles I might state.
    This is the first time I frequented your web page and up to now?
    I amazed with the analysis you made to make this particular post extraordinary.
    Wonderful job!

  8. bit.ly Reply

    scoliosis
    Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew
    of any widgets I could add to my blog that automatically tweet
    my newest twitter updates. I’ve been looking for a plug-in like this for quite some time and was hoping maybe you would
    have some experience with something like this. Please
    let me know if you run into anything. I truly enjoy reading your blog and I look forward to your
    new updates. scoliosis

  9. Sammy Reply

    I am no longer certain the place you’re getting your information, but good topic.
    I must spend a while finding out much more or working out more.

    Thanks for fantastic information I was in search of this info for my mission.

  10. tinyurl.com Reply

    scoliosis
    magnificent put up, very informative. I wonder why the opposite experts of this sector do not realize
    this. You should continue your writing. I am confident, you have a great readers’ base
    already! scoliosis

  11. bitly.com Reply

    scoliosis
    Hi! Do you know if they make any plugins to assist with Search
    Engine Optimization? I’m trying to get my blog to rank for some
    targeted keywords but I’m not seeing very good
    gains. If you know of any please share. Thanks!
    scoliosis

  12. my asmr Reply

    I loved as much as you’ll receive carried out right here.

    The sketch is attractive, your authored material
    stylish. nonetheless, you command get bought an shakiness over that you wish be
    delivering the following. unwell unquestionably come more formerly again since exactly
    the same nearly very often inside case you shield this increase.

  13. of asmr Reply

    Awesome blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere?
    A design like yours with a few simple tweeks would
    really make my blog shine. Please let me know where you got your theme.
    Thanks a lot

  14. gamefly your Reply

    Thanks a bunch for sharing this with all people you actually recognize what you’re talking about!

    Bookmarked. Please also consult with my site =). We will have a hyperlink change arrangement among us

  15. on asmr Reply

    Wonderful work! This is the kind of information that are supposed to be shared across
    the net. Disgrace on the seek engines for
    no longer positioning this post higher! Come on over and consult
    with my web site . Thank you =)

  16. asmr with Reply

    Hey there this is somewhat of off topic but I was wanting to know if blogs use WYSIWYG
    editors or if you have to manually code with HTML. I’m starting a
    blog soon but have no coding skills so I wanted to get advice
    from someone with experience. Any help would be enormously appreciated!

  17. for asmr Reply

    I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog
    and was wondering what all is needed to get set up? I’m assuming having a blog like yours
    would cost a pretty penny? I’m not very web savvy
    so I’m not 100% positive. Any recommendations or advice would be greatly appreciated.
    Appreciate it

  18. gamefly an Reply

    I’ve been surfing online more than three hours as of
    late, yet I never found any interesting article like yours.
    It is beautiful value sufficient for me. In my
    opinion, if all site owners and bloggers made excellent content material as you did, the net shall be much more
    useful than ever before.

  19. tinyurl.com Reply

    Wonderful blog! I found it while surfing around on Yahoo
    News. Do you have any tips on how to get listed in Yahoo News?
    I’ve been trying for a while but I never seem to get there!
    Cheers asmr 0mniartist

  20. 0mniartist Reply

    I all the time used to study post in news papers but now as I am
    a user of internet so from now I am using net for content, thanks to web.
    0mniartist asmr

  21. asmr https://0mniartist.tumblr.com Reply

    Hey would you mind sharing which blog platform you’re working
    with? I’m planning to start my own blog soon but
    I’m having a difficult time making a decision between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal.

    The reason I ask is because your design seems different then most blogs and I’m looking for something completely unique.
    P.S Apologies for being off-topic but I had to ask!
    asmr 0mniartist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *